Noi ti diciamo grazie!

Ti ringraziamo,  Padre Misericordioso,  di questa Eucaristia e perché ci hai resi partecipi al tuo banchetto.  In questo momento di particolare silenzio e  raccoglimento tu ci offri la possibilità di realizzare il nostro desiderio,  quello  di sentire accanto a noi, vivi in Te,   i nostri figli,  perché la sola Via, per sentirli vicini,  sei solo Tu.

Sei tu che  formi il legame che li unisce ancora al mondo della terra.  Solo tramite Te possiamo parlargli ancora e ricevere il loro aiuto in risposta alle domande che gli rivolgiamo.

Sei Tu che ci inviti ad intrattenerci con loro, semplicemente, per  continuare un segreto dialogo, colmo di affetto.  Quello di un papà,  quello di una mamma con il proprio figlio. Sono sempre vicino a noi.  E se potessero parlarci i nostri figli ci direbbero ciò che dice il Vangelo; ci ripeterebbero quello che tu ci hai detto, Padre nostro.

Ci ricorderebbero che l’unico valore di tutta la nostra vita consiste nell’ Amore, Amore di Te, Signore, e Amore del prossimo.

Ci confermerebbero la tua raccomandazione di pregare costantemente, perché i nostri figli ora vedono gli effetti meravigliosi delle più umili preghiere. Ci esorterebbero a non lamentarci mai di tutte le nostre sofferenze, la cui offerta feconda è un cammino verso una più grande felicità e ci stimolerebbero a vivere nella gioia della vera Speranza.

Per questo grande dono, ti diciamo perciò il nostro grazie Signore di Misericordia e di Vita.  Per tutti i benefici che insieme ai nostri figli, durante la loro vita terrena,  abbiamo ricevuto da te, Padre, dal cuore generoso … Noi ti diciamo grazie!

… Per tutti gli anni che hai loro donato, per la vita, salute, forza nel lavoro, noi ti diciamo grazie.

Per le tante qualità di cui li hai dotati che hanno valorizzato la loro personalità, noi ti diciamo grazie.

Per la crescita in essi della vita della grazia, dal battesimo alla nascita al cielo,  per la loro fede, il loro amore, per ciò che ha orientato verso di te la loro speranza,  noi ti diciamo grazie.

Anche per  il sostegno offerto a noi familiari, nel momento della prova, della malattia,  del distacco,  per i doni di coraggio e di fedeltà, noi ti diciamo grazie.

La  nostra Speranza è quella di rivedere i nostri figli, perché la separazione non è definitiva: la ferita causata dalla loro scomparsa sarà rimarginata.

La gioia di rivederli sarà ancora più viva di quanto il tempo del dolore è stato lungo e penoso. Li rivedremo tutti nella felicità perfetta, e più ancora di noi, ti rallegrerai, Padre, di riunire i tuoi figli per sempre nel tuo unico Amore. Amen

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su facebook

Dove siamo



Via San Francesco, 70 - 73028 Otranto (LE)